Tutorial sui filtri monocromatici di Pixlr per dire addio alle foto dai colori alterati


Nell'articolo precedente si è parlato delle potenzialità del software di fotoritocco Autodesk Pixlr, oggi vorrei parlarvi dell'uso di alcuni dei filtri che ci mette a disposizione, quelli monocromatici. Tali filtri, similmente a quelli che si possono applicare davanti agli obiettivi delle macchine fotografiche, ci permettono di correggere le dominanti di colore di foto scattate in ambienti particolari.

Ecco un esempio:


Questa foto è stata scattata poco dopo il tramonto, nella cosiddetta blue hour, quell'ora del giorno splendida per le foto paesaggistiche ma che, per scatti come questo, fatti di fretta con la modalità automatica, può non essere tanto gradevole.

Allora come fare per ridare vita alla tavola e al sugo il suo vero aspetto rosso e succulento? Iniziamo con l’aumentare un po' la luminosità e il contrasto, e per farlo andiamo nella sezione "refine" – "contrast".


Come possiamo vedere i colori sono ancora spenti e la tonalità blu è ancora dominante. Allora andiamo nella sezione "overlay" - "candyminimal" e scegliamo un filtro con un colore complementare a quello da eliminare, nel nostro caso scegliamo il giallo "buttercream". 

Regoliamo la fusione del filtro così da integrarlo nel modo più naturale possibile con la nostra foto.


Eventualmente possiamo di nuovo ritoccare il contrasto ed ecco la foto di una cena gustosa ed invitante.


Rosaria Losco
flickr.com/photos/100586379@N02/
instagram.com/mylifeinapicture_14/

Post più popolari

Corso di Fotografia Digitale online gratuito

Canon o Nikon? Nikon vs Canon - La migliore Reflex è...

I migliori manuali di fotografia per imparare la tecnica fotografica

Tutorial per Photoshop tecniche avanzate di Fotoritocco Professionale

Facebook concorso fotografico nazionale gratuito a premi, tema "la fotografia di viaggio", dall'1 al 30 novembre 2016