Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2016

La fotografia del XX secolo nel Sud Africa

Immagine
Questo articolo fa parte della rubrica: La Storia della Fotografia da Aristotele ai giorni nostri
La fotografia è stata praticata in Sud Africa fin dai primi giorni del mezzo fotografico. Secondo lo studioso Karel Schoeman, proprio come è diventata popolare all'estero, le immagini in lastra di vetro, dagherrotipi e ambrotipi, così come le immagini di carta vennero realizzate anche in Sud Africa da amatori e artisti in viaggio, dal 1846 si sviluppò il campo della fotografia commerciale in studio.
Le convenzioni per i modelli e il loro abbigliamento seguirono quelli dell'Europa Vittoriana. Notevole anche per questo periodo sono stati gli studi antropometrici sulle persone di Khoi-San fatti da Wilhelm Bleek, la cui attenzione era più rivolta agli aspetti della descrizione fisica e agli articoli di abbigliamento degli indigeni. 

Dal 1890 le cartoline furono prodotte anche in Africa del Sud, principalmente per il consumo turistico, descrivevano scene nelle miniere d'oro e di diama…

Questo software può trasformare qualsiasi singolo JPEG in una GIF animata

Immagine
Plotagraph Pro è un nuovo ed incredibile programma che può trasformare qualsiasi immagine fissa in un'animazione, generando un bel file di loop GIF o video. Non c'è bisogno di girare un video o catturare più fotogrammi, basta un'unica immagine in formato JPEG.
Plotagraph Pro è stato creato dal fotografo e artista Troy Plota, ed è sostanzialmente commercializzato come una semplice alternativa a Cinemagraph.
Ogni singolo JPEG può essere trasformato in un'animazione fluida ed esportato come GIF, MP4, MOV.
Il fotografo Trey Ratcliff ha animato alcune sue foto ottenendo risultati impressionanti che potete vedere nelle immagini qui in basso.


Plotagraph Pro è già stato utilizzato da aziende di grosso calibro come Chevrolet, Coca-Cola, Pepsi, e Airbnb. Adesso Plotagraph Pro è ora disponibile come beta pre-release ad un numero limitato di utenti.
Se volete vedere altri esempi di immagini trasformate con Plotagraph potete vedere l'account Instagram della società.

Nikon lancia il Nikkor AF-S 105mm F1.4E ED dedicato al ritratto fotografico

Immagine
Nikon ha lanciato il suo nuovo AF-S 105mm F1.4E ED, aggiungendo così un'altra ottica alla propria gamma di obiettivi a lunghezza focale fissa f/1.4 in formato FX. Inoltre è l'unico obiettivo autofocus da 105mm sul mercato con apertura massima f/1.4.
Il Nikkor AF-S 105mm F1.4E ED è il degno erede del famoso obiettivo NIKKOR 105mm f/2.5, si caratterizza per un nuovissimo schema ottico che garantisce un'eccezionale nitidezza da bordo a bordo e un bellissimo effetto bokeh, sia in condizioni di luce naturale che in studio. La lunghezza focale di 105mm e la ridottissima distanza di messa a fuoco di 1m consentono, inoltre, di realizzare ritratti a pieno fotogramma senza necessità di ritaglio.
Per garantire risultati ottimali nel modo del ritratto, i tecnici Nikon hanno rivolto particolare attenzione alla risoluzione anche sulle aree esterne del fotogramma ottenendo, come risultato, il flare di coma sagittale drasticamente ridotto ed una conseguente ottima riproduzione delle sorg…

Verizon sarà il nuovo proprietario di Flickr

Immagine
Verizon sarà il nuovo proprietario di Flickr. Il gigante delle telecomunicazioni ha annunciato l'acquisizione di Yahoo tra cui Flickr e Tumblr per 4,83 miliardi di dollari.
Verizon raccogliere 1 miliardo di utenti attivi al mese - di cui 600 milioni di utenti mensili di telefonia mobile - attraverso questa acquisizione è diventato un giocatore importante nel settore dei media mobile.
Flickr vanta oltre 112 milioni di utenti, è stato originariamente acquisito da Yahoo nel marzo 2005 per qualcosa come 25 milioni di dollari e ha avuto i suoi alti e bassi sotto la sua gestione.
Un difetto di Flickr è sempre stato il non sapersi adeguare ai tempi, mancando di innovazione per rimanere un passo avanti ai concorrenti nel settore dei social network di immagini come 500px e Instagram.
Questa acquisizione di Verizon dimostra quanto sia in declino Yahoo rispetto ai suoi giorni di gloria, quando era considerato una delle prime gemme del Web. Al suo apice nel gennaio 2000 Yahoo è stato valutat…

La fotografia del XX secolo nel Nord Africa

Immagine
Questo articolo fa parte della rubrica: La Storia della Fotografia da Aristotele ai giorni nostri
La storia della fotografia del XX secolo nel Nord Africa si è svolta prevalentemente dal periodo coloniale fino alla lotta per la liberazione nazionale. Forse, a causa di una maggiore immigrazione europea e l'integrazione nell'economia globale nel XIX secolo la fotografia da e per la classe coloniale ebbe uno sviluppo molto rapido nella prima metà del ventesimo secolo, le autorità coloniali in questo periodo crearono un vasto archivio di fotografie. Daly, M.W. e Forbes pubblicarono "The Sudan: photographs from the Sudan Archive, Durham University Library" e notarono che le fotografie, scattate principalmente da funzionari e turisti, ma anche dai fotografi commerciali e corrispondenti della stampa, furono inizialmente raccolte al servizio dell'intelligence militare.
Durand-Evrard e Martini hanno fatto conoscere al pubblico le fotografie dell'archivio Franco Algeri…

Come realizzare una foto HDR con Camera Raw - Tutorial per Photoshop

Immagine
Per vedere tutti i tutorial per photoshop andate a questo link: Tutorial per Photoshop tecniche avanzate di Fotoritocco Professionale
Nel video in basso l'utente youtube "Emanuele Brilli Photoshop and Photography" ci spiega come realizzare un HDR con Camera Raw.

Articoli correlati:

HDR in Photoshop, video Tutorial completo sui diversi metodi di elaborazioneGuida ad HDR Efex Pro 2 per creare foto in high dynamic range

La fotografia del XX secolo in Africa orientale

Immagine
Questo articolo fa parte della rubrica: La Storia della Fotografia da Aristotele ai giorni nostri
Nel corso del XX secolo le immagini fotografiche dell'Africa orientale che ebbero una massima diffusione in Occidente sono state quelle relative ai safari ed ai disastri, mentre all'interno della regione la fotografia di ritratto fiorì e si integrò nella vita politica e sociale.
Con i suoi animali esotici l'Africa orientale era ed è considerata come una meraviglia della natura. Già nel 1850 gli occidentali usarono la fotografia per documentare scientificamente animali e immortalare ricordi riguardanti la caccia grossa nelle attuali nazioni del Kenya, Tanzania e Sudan. Il teleobiettivo e altri sviluppi tecnici avvenuti tra il 1880 e il 1890 hanno reso possibile "cacciare" con la macchina fotografica piuttosto che con il fucile.
Arthur Radclyffe Dugmore scrisse nel 1910 della sfida di tali cacce "sparare agli animali è molto più facile che tentare di fotografarli&quo…

Differenze tra la Fujifilm X-Pro2 e la X-T2, ecco quale comprare

Immagine
Fujifilm X-T2 e X-Pro2, due fotocamere di punta che hanno molto in comune, ma sono progettate per scopi leggermente diversi.
La più grande differenza tra le due è il comparto video, la X-T2 offre video 4K mentre la X-Pro2 solo standard HD.



La X-Pro2 ha un semplice LCD posteriore fisso, al contrario la X-T2 è dotata di uno schermo multi-articolato che consente una facile inquadratura da tutte le angolazioni. In entrambe le fotocamere non vi è il touchscreen. Tra i due LCD vi è una differenza di risoluzione, quello della X-Pro2 è di 1,6 milioni di punti mentre quello della X-T2 è di 1.040.000 milioni di punti.
Le specifiche del mirino elettronico della X-Pro2 e della X-T2 sono molto simili. Entrambi i mirini usano lo stesso display OLED da 2.360.000 punti, ma il mirino elettronico della X-T2 è il migliore tra i due, per i seguenti motivi:

L'aggiunta della  modalità burst alla X-T2 aumenta la frequenza di aggiornamento dell'immagine live view nel mirino della fotocamera a 100fps.…

La fotografia del XX secolo in Africa

Immagine
Questo articolo fa parte della rubrica: La Storia della Fotografia da Aristotele ai giorni nostri
La fotografia del XX secolo in Africa comprende una vasta gamma di generi e pratiche. Mesi dopo la sua invenzione nel 1839, la fotografia si diffuse inizialmente in Egitto per poi arrivare rapidamente alle città costiere e più lentamente alle zone rurali e all'interno. La prima metà del ventesimo secolo ha visto la fotografia in studio praticata dagli africani in tutto il continente, anche se il divieto di realizzare immagini nel Nord Africa islamico rese più lento lo sviluppo della fotografia in questa parte del continente.
Allo stesso tempo gli europei documentavano la vita colonialista in Africa, etnografi europei ed americani viaggiavano lungo il continente al fine di fotografare e classificare le tribù africane. Foto paesaggistiche, di animali e di piante esotiche furono i tre tipi principali di fotografia praticata soprattutto da occidentali per pubblicazioni come il National Ge…