Recensione zaino fotografico Crumpler Fashionista


In questi giorni ho avuto il piacere di utilizzare lo zaino fotografico Crumpler Fashionista, la Crumpler è un'azienda tedesca che realizza zaini e borse fotografiche di alta qualità.

Per le semplici escursioni fotografiche in cui non necessitavo di troppa attrezzatura utilizzavo uno zaino fotografico decisamente economico (adatto comunque ad un uso in condizioni climatiche favorevoli) che ho deciso di sostituire con qualcosa di qualitativamente superiore ma al contempo versatile che tenesse al sicuro l'attrezzatura sia da urti improvvisi che dalla pioggia.

Lo zaino è interamente impermeabile (se fate caso all'immagine a fine articolo noterete che anche le cerniere sono rivestite per essere impermeabili), inoltre al momento dell'acquisto viene fornita una copertura anti pioggia.

Misura 36.0 x 47.0 x 18.0 cm ed ha una capienza di 27.37 litri, il suo peso è di 1300 grammi.

Nella prima immagine in basso potete apprezzarne la capienza, alla vostra sinistra c'è un'ampio spazio dedicato ad accessori quali filtri, schede di memoria ecc., mentre alla vostra destra nello scompartimento principale sono riuscito a farci entrare le mie tre mirrorless Panasonic (GX80, GX8 e GM5) e sei ottiche (incluse quelle montate sulle fotocamere), come potete vedere avanza spazio per un'altra ottica di grosse dimensioni, se utilizzate reflex potete farne entrare almeno due (con gli obiettivi montati) accompagnate da tre lenti di medie dimensioni.

Come in tutti gli zaini fotografici che si rispettino gli scomparti sono modellabili secondo le proprie esigenze grazie ai divisori a strappo.


In questa foto vi mostro lo scompartimento dedicato al computer portatile, io ho inserito senza problemi un macbook air, ma sia in altezza che in larghezza risulta esserci ancora spazio, per esempio un macbook pro non faticherebbe a entrare. 


Nella tasca frontale posizionata in basso ho inserito il mio iPad Air 2, come potete vedere c'è ancora spazio sia sui lati di esso che in altezza. In realtà la tasca grigia posizionata più in basso in questo scompartimento è fatta per ospitare un mouse e una serie di altri accessori.


La tasca frontale superiore la utilizzo per inserirci il power bank e altri accessori che potrebbero servirmi e per i quali non voglio aprire l'intero zaino.


Lo zaino è dotato di due tasche laterali davvero utilissime che aggiungono ulteriore spazio ad accessori extra nel caso in cui le tasche frontali non bastino più.


La fattura delle cuciture e delle cerniere è di altissima qualità, le linguette per aprire le cerniere sono in pelle.

Il materiale con cui è realizzato è il 1000d Chicken Tex Supreme Nylon e all'interno l'imbottitura è foderata con il Ripstop 210T Nylon.


Lo zaino è molto confortevole, la parte posteriore che andrà a poggiare sulla schiena è imbottita e traspirante, così anche gli spallacci regolabili e le alette laterali, inoltre è presente un cinturino regolabile sul pettorale. 



CONCLUSIONI

Lo zaino come suggerisce il nome è stato concepito anche per avere un'aspetto gradevole, ed è unisex, il suo prezzo di 189 euro è totalmente giustificato dalla qualità dei materiali e dall'ottima fattura, sono soldi ben spesi per proteggere attrezzature che valgono migliaia di euro.

Nel video in basso potete vedere come si presenta dal vivo.

Post più popolari

Corso di Fotografia Digitale online gratuito

Canon o Nikon? Nikon vs Canon - La migliore Reflex è...

I migliori manuali di fotografia per imparare la tecnica fotografica

Tutorial per Photoshop tecniche avanzate di Fotoritocco Professionale

Facebook concorso fotografico nazionale gratuito a premi, tema "la fotografia di viaggio", dall'1 al 30 novembre 2016