Moglie chiede il divorzio dal marito per la sua ossessione per la fotografia


Ecco uno strano caso che riguarda qualcuno un po' troppo ossessionato con la fotografia. A Taiwan una donna ha recentemente chiesto il divorzio adducendo come scusa l'ossessione del marito per la fotografia.

Apple Daily riferisce che in una causa dinanzi alla Corte distrettuale di Taipei, una donna di nome Chien ha accusato il marito, il signor Cai, di concentrarsi troppo sullo scattare foto e di aver perso l'empatia verso la sua famiglia e gli amici.

La moglie ha citato una serie di esempi di come Cai abbia sviluppato la passione per la fotografia a un livello malsano, poiché scattava foto in momenti inadeguati della loro vita.

Per esempio, quando la coppia è andata a prendere il proprio bambino in ospedale per le vaccinazioni, Cai avrebbe chiesto al medico di fare al bambino una seconda puntura per poter scattare la foto che voleva.

Un altro incidente è stato quando la coppia si svegliò alle 2 del mattino per via del pianto del bambino. Chien dice che suo marito ha insistito per tirare fuori la sua macchina fotografica con tanto di cavalletto per scattare una foto al bambino, invece di prendersi cura di lui.

Chien ha chiesto al giudice di far pagare a Cai ¥ 25,000 ($ 3,900) al mese per il mantenimento dei figli. Il giudice, tuttavia, ha stabilito che i genitori hanno condiviso le responsabilità nella rottura del matrimonio e ordinò che entrambi contribuiscono con ¥ 13,000 (~ $ 2000).

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI:

Post più popolari

Corso di Fotografia Digitale online gratuito

Canon o Nikon? Nikon vs Canon - La migliore Reflex è...

I migliori manuali di fotografia per imparare la tecnica fotografica

Tutorial per Photoshop tecniche avanzate di Fotoritocco Professionale

Facebook concorso fotografico nazionale gratuito a premi, tema "la fotografia di viaggio", dall'1 al 30 novembre 2016