Il primo lancio di un razzo da Cape Canaveral nel 1950


Questo articolo fa parte della rubrica: Le immagini che hanno fatto la storia

Un nuovo capitolo nei voli spaziali è iniziato nel luglio 1950, con il lancio del primo razzo da Cape Canaveral, in Florida: il Bumper 2. Esso era un ambizioso programma di razzo a due stadi, basato sui missili V-2 ed il razzo WAC Corporal.

Era in grado di raggiungere altitudini allora record di quasi 400 chilometri, superiore persino alle moderne navette spaziali di oggi. Lanciato sotto la direzione della General Electric Company, il Bumper 2 è stato utilizzato principalmente per fare dei test su questa nuova tecnologia e per la ricerca sull'alta atmosfera. Ai razzi Bumper 2 furono applicati piccoli carichi che permisero di realizzare delle misurazioni, tra cui la temperatura dell'aria e l'impatto dei raggi cosmici.

Sette anni dopo, l'Unione Sovietica lanciò lo Sputnik I e II, i primi satelliti artificiali della Terra.

Nella foto si vedono chiaramente altri fotografi allineati e pronti per scattare le loro fotografie dell'evento.

Image credit: NASA

Post più popolari

Corso di Fotografia Digitale online gratuito

Canon o Nikon? Nikon vs Canon - La migliore Reflex è...

I migliori manuali di fotografia per imparare la tecnica fotografica

Tutorial per Photoshop tecniche avanzate di Fotoritocco Professionale

Facebook concorso fotografico nazionale gratuito a premi, tema "la fotografia di viaggio", dall'1 al 30 novembre 2016