Arrestata l'assistente di Steve McCurry per furto di stampe e libri per un valore di $654.358


L'Assistente del fotoreporter Steve McCurry è stata arrestata per furto di stampe, libri e oggetti da studio per un valore totale di $654.358.

In un comunicato stampa, il procuratore distrettuale di Chester County, Pennsylvania, definisce il caso “‘Afghan Girl‘ Art Theft”. La dichiarazione è la seguente "La trentaduenne Bree DeStephano ha abusato della sua posizione di fiducia per fare qualche soldo facile, senza pensare ai danni arrecati al signor McCurry".

DeStephano, manager delle vendite di stampa fine art, è accusata di aver rubato 50 stampe a tiratura limitata del valore di 628 mila dollari tra il maggio 2012 e il novembre 2013. Le foto sono state poi vendute senza l'autorizzazione di McCurry per il guadagno privato della DeStephano.

Sono stati rubati anche 233 libri per un valore di 23.196 dollari che sono stati poi venduti attraverso i siti web sotto la voce "various aliases".

DeStephano è stata arrestata oggi dopo che un'indagine ha rivelato la portata del furto e recuperato delle stampe. 

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI:

Post più popolari

Corso di Fotografia Digitale online gratuito

Canon o Nikon? Nikon vs Canon - La migliore Reflex è...

I migliori manuali di fotografia per imparare la tecnica fotografica

Tutorial per Photoshop tecniche avanzate di Fotoritocco Professionale

Facebook concorso fotografico nazionale gratuito a premi, tema "la fotografia di viaggio", dall'1 al 30 novembre 2016