Nikon Df vs Nikon D800: prestazioni eccezionali in condizioni di scarsa illuminazione


La Nikon Df, secondo i dati comunicati da DxOMark è all'11° posto nella classifica dei sensori digitali, ma al primo posto per quanto riguarda il comportamento in condizioni di scarsa illuminazione.


La prima cosa che si può vedere è la coincidenza tra le misurazioni effettuate da DxOMark e quelle dichiarate dal produttore . Possiamo vedere una linea parallela con un leggero margine di separazione in gran parte della gamma ISO . È interessante notare che a ISO 50 e ISO 100 i valori misurati sono quasi identici.


In termini di SNR vediamo che è abbastanza accettabile a ISO 6400 e si difende abbastanza bene fino a ISO 12800 .


Per quanto riguarda la gamma dinamica fino a ISO 6400 può essere visto come i valori misurati raggiungono quasi i 10 EV, rimanendo abbastanza stabili a 13 e 12 punti nei valori ISO 50-1600 .

Nella gamma tonale e sui colori il comportamento è abbastanza lineare fino a 1600 ISO. Il suo comportamento è di gran lunga migliore rispetto ai suoi rivali.

Nikon Df vs Nikon D800

Possiamo concludere che il suo punto di forza è il sensore in condizioni di scarsa illuminazione, le cui prestazioni sembrano fantastiche, ma ci sono alcune lacune che rendono questo modello una macchina fotografica molto speciale e non per tutti in quanto manca un otturatore ad alta velocità pro-oriented con una velocità massima di 1/4000 e di 1/200 sulla sincronizzazione del flash.

La Nikon Df è anche la prima fotocamera reflex digitale in tempi recenti che omette le funzioni video, una mossa molto coraggiosa se consideriamo il prezzo molto elevato di questa fotocamera. Compenserà lo stile retrò?

Post più popolari

Corso di Fotografia Digitale online gratuito

Canon o Nikon? Nikon vs Canon - La migliore Reflex è...

I migliori manuali di fotografia per imparare la tecnica fotografica

Tutorial per Photoshop tecniche avanzate di Fotoritocco Professionale

Facebook concorso fotografico nazionale gratuito a premi, tema "la fotografia di viaggio", dall'1 al 30 novembre 2016