Come realizzare e fotoritoccare una foto di viaggio per il Microstock

Una delle mie foto turistiche di Roma accettate su Fotolia
Nel mio primo articolo sulla fotografia di Microstock abbiamo visto i passaggi fondamentali per caricare e indicizzare correttamente le nostre fotografie su questa tipologia di siti.

In questo post vedremo come realizzare ed elaborare una foto turistica per la fotografia pubblicitaria ed editoriale, per prima cosa dobbiamo considerare lo scopo, il primo consiglio che posso darvi è quello di mettere da parte l'artista che c'è in voi e realizzare un'immagine che vada bene a dei possibili acquirenti. 

Quando sfogliate un catalogo di viaggi o la brochure di qualche villaggio vacanze (ed è qui che potrebbero finire le vostre fotografie) potete facilmente notare ciò che accomuna tutte le immagini in esso contenute: colori vivaci e molto saturi, inquadrature accattivanti, atmosfere serene ed un cielo da sogno. 

Nella foto in basso lo sceenshot di una galleria di foto presente sul sito della Veratour, che ci fa capire meglio il concetto appena espresso.

LA SCELTA DELL'INQUADRATURA

Ma passiamo al lato pratico, in fase di scatto dovete pensare che la foto potrebbe avere diversi impieghi, ho appena citato l'esempio del villaggio vacanze ma potrebbe finire benissimo su un cartellone pubblicitario o su un volantino in cui debba andare del testo al lato, quindi è essenziale realizzare diverse immagini dello stesso soggetto per diversi scopi.

Nella foto in basso potete vedere la foto del Colosseo prima e dopo la post produzione, da notare che ho lasciato alla vostra sinistra spazio al cielo, sia perché meritava davvero sia perché ho pensato che sarebbe potuto servire per posizionarci del testo, un possibile acquirente potrebbe acquistare la vostra foto proprio per questo motivo.


LA POST PRODUZIONE

Il fotoritocco della foto è essenziale, senza questo passaggio state sicuri che nella fotografia di microstock non adrete molto lontano, qui non c'è spazio per i puristi che non vogliono usare photoshop.

Per prima cosa si deve capire il concetto che sulle foto non si lavora in maniera globale (tranne in alcuni casi se la foto lo consente) ma selettiva, per farlo nel più semplice dei modi quello che vi consiglio caldamente di usare è Photoshop CC perché ci permette di usare Camera Raw come un filtro (cliccate sul link e guardate il video perché vi servirà per capire i passaggi successivi della guida).

Con le precedenti versioni di Photoshop potete aprire la foto con Camera Raw come oggetto avanzato e usarlo all'occorrenza ma è molto più scomodo.

In alternativa vi consiglio di guardare questa bellissima guida sulle maschere di livello (argomento che va conosciuto a prescindere da quello che ci serve adesso): Le maschere di livello guida completa.

Ma torniamo alla nostra foto, ecco i passaggi da eseguire:

STEP 1

Aprire il file con Camera Raw, passare quindi al Photoshop, Duplicare il livello, Convertirlo in oggetto avanzato, riaprirlo con Camera Raw come Filtro e selezionare il Pennello di Regolazione (questi passaggi potete vederli nella guida precedentemente linkata).


STEP 2

A questo punto comparirà un pannello alla nostra destra con le varie regolazioni, basta passare il pennello sulle parti della foto che ci interessa regolare, nel caso della mia foto il colosseo è in ombra mentre il cielo è troppo luminoso, in questo caso non potrei mai operare a livello globale, devo aumentare l'esposizione sul colosseo e diminuirla sul cielo per poi saturarlo (nel mio caso specifico ho aumentato l'esposizione, il contrasto e un po' la saturazione sul colosseo).

Nell'immagine ho selezionato l'opzione "mostra maschera", se la spuntate potrete vedere in tempo reale le modifiche alla foto e selezionare la regolazione che preferite. 


STEP 3

Adesso passiamo al cielo, qui dobbiamo fare l'opposto, ovvero diminuire l'esposizione. Inoltre per renderlo veramente spettacolare dobbiamo aumentare la saturazione finché non diventa di un azzurro molto intenso (o perché no blu).


Vedete quelle sbavature di bianco? È la maschera che ho applicato sul colosseo che per sbaglio ho passato anche sul cielo, di conseguenza le regolazioni delle maschere si sono sommate, ma niente paura, è possibile selezionare sempre dal pennello l'opzione "cancella" e fare le varie rifiniture una volta applicate tutte le regolazioni.

Il risultato finale lo potete vedere nell'immagine a inizio post che è stata accettata dal team di selezione Fotolia.

Post più popolari

Corso di Fotografia Digitale online gratuito

Canon o Nikon? Nikon vs Canon - La migliore Reflex è...

I migliori manuali di fotografia per imparare la tecnica fotografica

Tutorial per Photoshop tecniche avanzate di Fotoritocco Professionale

Facebook concorso fotografico nazionale gratuito a premi, tema "la fotografia di viaggio", dall'1 al 30 novembre 2016