Panasonic Lumix GX7 la micro 4/3 con mirino inclinabile


Per altre recensioni e confronti andate qui: Recensioni e confronti di fotocamere, obiettivi e attrezzature fotografiche

Panasonic LUMIX GX7 è una nuova micro 4/3 della gamma LUMIX G di fotocamere DSLM (Digital Single Lens Mirrorless). Prima fotocamera ad essere dotata di un mirino elettronico LVF (Live View Finder) inclinabile fino a 90 gradi.
La risoluzione del mirino è di 2,7 milioni di punti con un'accurata riproduzione del colore intorno al 100% in riferimento allo standard AdobeRGB.

La GX7 oltre a questo particolarità un accattivante design vintage e un sensore Digital Live MOS da 16 Megapixel. Il sistema AF a contrasto è dotato di tecnologia Light Speed AF che fornisce un'elevata velocità di scatto. Il tempo di risposta del Light Speed AF si aggira intorno ai 0,06s.

Il monitor touch screen da 3" pollici ha una risoluzione di 1.040.000 punti, i riflessi di luce su di esso sono drasticamente ridotti dal nuovo In Cell Touch LCD, che elimina i riflessi indotti dai diversi strati di un tradizionale sistema touch screen.


Rispetto ai precedenti modelli sensibilità e gamma dinamica sono state ottimizzate, il sensore della LUMIX GX7 migliora la capacità di intercettare la luce grazie all'ottimizzazione della disposizione dei pixel, riducendo lo spazio occupato dai suoi circuiti a favore dell'area di raccolta delle luce e migliorando notevolmente la sensibilità così come la gamma dinamica. Oltre a questo, anche le microlenti anteposte ai pixel sono state ottimizzate per catturare una maggiore quantità di luce.

Il processore di immagine Venus Engine contribuisce all'eliminazione del rumore, questa nuova funzionalità permette di rimuovere ampie zone di disturbo che in precedenza risultavano difficili da rilevare, contribuendo a produrre immagini più pulite e ben definite.


Registrazione video Full HD 1920 x 1080 a 50p nei formati AVCHD Progressivo e MP4 con suono stereo.

Optical Image Stabilization integrata: LUMIX GX7 è la prima LUMIX che integra la stabilizzazione dell'immagine (O.I.S) nel corpo macchina. Essa opera in aggiunta al tradizionale sistema LUMIX O.I.S. inserito negli obiettivi, rilevato dalla fotocamera ed attivato secondo necessità. Per adattare il sistema O.I.S della fotocamera agli obiettivi non stabilizzati, il fotografo può inserire la relativa focale da 8mm a 1000mm. Questa funzione è ideale per chi possiede obiettivi non stabilizzati di ogni genere, originali o meno.

Lo scatto a raffica arriva fino 5 fps alla piena risoluzione di 16 MP (oppure 40 fps impiegando l'otturatore elettronico) 

La GX7 si avvia in soli 0,5 sec dalla pressione del pulsante di accensione. La compatibilità con le card di memoria SDXC/SDHC di tipo UHS-I (Ultra High Speed I) permette anche una più veloce scrittura dei dati, preziosa soprattutto nelle riprese in formato RAW.


Grazie alla connettività Wi-Fi con tecnologia NFC (Near Field Communication) di LUMIX GX7 è possibile collegare la fotocamera allo smartphone o al tablet per caricare e condividere facilmente tutte le immagini che volete. In più, lo smartphone o il tablet possono fare da telecomando per darvi ulteriore flessibilità in ripresa.

Post più popolari

Corso di Fotografia Digitale online gratuito

Canon o Nikon? Nikon vs Canon - La migliore Reflex è...

I migliori manuali di fotografia per imparare la tecnica fotografica

Tutorial per Photoshop tecniche avanzate di Fotoritocco Professionale

Facebook concorso fotografico nazionale gratuito a premi, tema "la fotografia di viaggio", dall'1 al 30 novembre 2016