Fotocamera, utilizzo a basse temperature - Partecipa alla discussione


Questo post fa parte della rubrica "PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE", nel blog viene proposta una discussione interessante iniziata sul forum e le domande/risposte migliori date dagli utenti verranno pubblicate creando così un articolo utile a tutti, verrà anche inserito il link al sito web di chi risponde (una sorta di premio in visibilità, quindi nella firma sul forum mettete il link al vostro sito o galleria fotografica).

Tutto questo serve per incentivare la discussione sulla community e raccogliere informazioni da condividere (e aiutare gli utenti che pongono quesiti interessanti a trovare una risposta).

La discussione in corso è la seguente e la trovate anche qui: Utilizzo fotocamera a basse temperature

Orsobruno scrive:
Ho una D7000 con 16/85, alla quale vanno aggiunte le ottiche Nikon in precedenza usate con la cara F801 tutte originali.
Prima perplessità, range di temperatura d'utilizzo dichiarato 0° - +40° ora usando la fotocamera spesso e volentieri durante escursioni invernali, in montagna, normalmente la temperatura è sotto zero e molto spesso arriva a oltre -10°, c'è qualche accorgimento che mi permetta d'usarla lo stesso del tipo: batteria al caldo e corpo macchina sotto la giacca, o altro oppure meglio lasciarla a casa?
Altra domanda ai possessori di questa fotocamera, ho notato che sul display rimane visualizzato il numero di scatti residui anche a macchina spenta, è normale o visto che sono arrivato solo alla pagina 25 del libretto, mi sfugge qualcosa?
Grazie a chi mi sarà d'aiuto.

Risposta di Sandro One:
Chiaramente dovrai tenere al caldo la reflex escluso il tempo che richiede lo scatto,
basta avvolgerla in una borsa con una maglia di lana intorno.

Risposta di Apple 1.0 - www.torracodino.it:
Per le foto residue a disposizione che rimangono sul display anche da spento è del tutto normale tranquillo.
Webphoto PH
Attenzione anche alla condensa sulle lenti negli sbalzi di temperatura ( sono molto fastidiosi)..conservati le bustine di silicagel.

Risposta di Marco Crupi:
Col freddo la batteria si scarica prima.

Esistono comunque dei rivestimenti protettivi per le reflex, ma si usano in caso di pioggia o sabbia, c'è chi gli fa una protezione fai da te con le buste di plastica nera che sempre un po' proteggono e isolano.

Per RISPONDERE E PARTECIPARE alla discussione Utilizzo fotocamera a basse temperature registrati al FORUM, la tua risposta sarà pubblicata anche qui insieme al tuo sito web.


Post più popolari

Corso di Fotografia Digitale online gratuito

Canon o Nikon? Nikon vs Canon - La migliore Reflex è...

I migliori manuali di fotografia per imparare la tecnica fotografica

Tutorial per Photoshop tecniche avanzate di Fotoritocco Professionale

Facebook concorso fotografico nazionale gratuito a premi, tema "la fotografia di viaggio", dall'1 al 30 novembre 2016