Irving Penn - Maestri della Fotografia

Irving Penn ritratto da un suo allievo
Dopo le scuole pubbliche, compiuti i diciotto anni, Irving Penn si iscrisse al corso di disegno pubblicitario della durata di quattro anni tenuto da Alexey Brodovitch, capo redattore di Harper's Bazar magazine presso la School of Industrial Art di Philadelphia (dove lavorerà come grafico).

Nel 1938 si trasferisce a New York e riuscì a lavorare come art director allo Junior League Magazine. A venticinque anni lasciò il lavoro e partì per il Messico dove iniziò a dipingere, ma dopo un anno si convinse che non sarebbe mai diventato un grande artista e, tornato a New York, nel 1943 divenne assistente di Alexander Liberman, art director della rivista Vogue.

Sempre nel 1943 realizza per la sua prima copertina di Vogue una natura morta.

Irving Penn's first Vogue cover, October 1943. - Copertina Vogue UK ottobre 1943.

Nel 1948 realizzò alcuni servizi per la rivista in Perù, mentre le diverse campagne fotografiche legate al mondo della moda realizzate nel corso degli anni cinquanta gli conferirono la prima fama internazionale.

Dal 1951 lavora per clienti privati in tutto il mondo. Richard Avedon era un suo grande rivale e come lui Penn diventa famoso come fotografo di moda, ma diversamente da Avedon non si interessa alla fotografia fuori dallo studio, rimane fedele per tutta la vita alla fotografia in studio e persino a determinate condizioni di luce.

Nelle fotografie di moda Penn concede sempre grande spazio alla personalità delle modelle e talvolta le sue fotografie si avvicinano molto al ritratto.



Davanti l'obiettivo di Irving Penn hanno posato grandi personalità che hanno influenzato la cultura, la politica, l’economia o lo sport del secolo scorso come: Truman Capote, Salvador Dali, Christian Dior, T.S. Eliot, Duke Ellington, Grace Kelly, Rudolf Nureyev, Al Pacino, Edith Piaf, Pablo Picasso e Harold Pinter.

Nel video in basso una raccolta delle sue fotografie più celebri.



Irving Penn attribuisce grande importanza allo sfondo, per Penn lo sfondo è la scena su cui lascia agire i suoi personaggi, sia che si tratti di moda o di ritratti, separa sempre le pesone dal loro contesto sociale per isolarle e poter attirare maggiormente l'attenzione sulle loro caratteristiche individuali, lo sfondo sempre uguale pone in risalto l'individuo, lo fa emergere dall'anonimato; dall'altro da risalto all'abbigliamento.

Nel 1967 creò un piccolo studio fotografico da viaggio, con il quale era in grado di fotografare sullo stesso scenario in ogni parte del mondo e in ogni condizione: nacque cosi la famosa serie dei Worlds in a small room (mondi in una piccola stanza), nella quale si alternavano ritratti di personaggi celebri e fotografie di gruppo dove l'etnografia si mescolava alla moda.


Mentre proseguiva la sua attività di fotografo di moda, nel 1977 il Metropolitan Museum di New York presentò il ciclo Street Material (materiale di strada), nel quale Penn fotografava i resti abbandonati dell'esistenza quotidiana, conferendo loro un nuovo valore estetico.

Nel 1980 vennero esposti per la prima volta i nudi realizzati nel 1950, mentre nel 1986 vide la luce una nuova serie di nature morte, questa volta dedicate ai crani animali. Divenuto ormai uno dei fotografi più rinomati del mondo, si susseguono le mostre e le pubblicazione a lui dedicate. In particolare, si ricordano le retrospettive al MOMA di New York nel 1984, quella alla National Portrait Gallery di Washington nel 1990 e quella prodotta dal Moderna Museet di Stoccolma nel 1995, in occasione di una grande donazione del fotografo al museo svedese.

È deceduto nel 2009 a 92 anni nella sua casa di Manhattan. Con Irving Penn scompare l’ultimo superstite della triade di fotografi che ha contribuito a creare l’immaginario della moda come la conosciamo oggi. Negli anni passati erano già scomparsi Newton e Avedon.

DOVE ACQUISTARE FOTOCAMERE, OBIETTIVI, ACCESSORI E LIBRI

A mio parere Il sito più sicuro e con le offerte più vantaggiose anche per gli acquisti online di materiale fotografico è Amazon.it, famoso per la sua assoluta affidabilità, state sicuri che se comprate il prodotto arriverà in poco tempo e in condizioni perfette a casa vostra!


Post più popolari

Corso di Fotografia Digitale online gratuito

Canon o Nikon? Nikon vs Canon - La migliore Reflex è...

I migliori manuali di fotografia per imparare la tecnica fotografica

Tutorial per Photoshop tecniche avanzate di Fotoritocco Professionale

Facebook concorso fotografico nazionale gratuito a premi, tema "la fotografia di viaggio", dall'1 al 30 novembre 2016