29 gennaio 2009

Il Capitalismo ( testo di Roberto Saviano )


Il volto di quest'uomo mi sembrò un giudizio sul governo e sulla storia. Non uno sfogo. Non un dispiacere per una soddisfazione non celebrata. Mi è sembrato un capitolo emendato del Capitale di Marx, un paragrafo della Ricchezza delle Nazioni di Adam Smith, un capoverso della Teoria generale dell'occupazione di John Maynard Keynes, una nota dell'etica protestante e lo spirito del capitalismo di Max Weber. Una pagina aggiunta o sottratta. Dimenticata di scrivere o forse scritta continuamente ma non nello spazio della pagina. Non era un atto disperato ma un'analisi. Severa, dettagliata, precisa, argomentata.

Pensiero tratto e riadattato da Gomorra, un libro di Roberto Saviano

DOVE ACQUISTARE FOTOCAMERE, OBIETTIVI, ACCESSORI E LIBRI

A mio parere Il sito più sicuro e con le offerte più vantaggiose anche per gli acquisti online di materiale fotografico è Amazon.it, famoso per la sua assoluta affidabilità, state sicuri che se comprate il prodotto arriverà in poco tempo e in condizioni perfette a casa vostra!


15 gennaio 2009

Light painting, come dipingere con la luce - Corso di fotografia - Lezione 57

Il corso di fotografia online è estrapolato dal libro di fotografia intitolato "Manuale di Fotografia - Occhio, Mente e Cuore" in vendita a 3 euro in versione Ebook PDF su lulu.

Questo articolo fa parte del Corso di Fotografia Digitale Online.


La foto che vedete non è un fotomontaggio, è uno scatto realizzato con la tecnica del "light painting", una tecnica abbastanza semplice e divertente, per poterla realizzare abbiamo bisogno del seguente equipaggiamento:

  • Una fotocamera che permetta la posa B.
  • Un telecomando di scatto remoto.
  • Un treppiedi.
  • Una torcia o qualsiasi altra fonte luminosa portatile.

Una volta posizionata la macchina fotografica su un cavalletto si deve rendere totalmente buia la stanza in cui ci si trova, ma si può anche scattare in ambienti all'aperto moto bui, regolare il tempo di apertura dell'otturatore oppure sfruttare la modalità posa bulb (scelta consigliata), come diaframma usarne uno intermedio per avere una buona profondità di campo, a questo punto non esistono delle vere e proprie istruzioni per l'uso, potete scrivere il vostro nome sospeso in aria come ho fatto io nelle foto presenti in questo articolo oppure giocare con la fantasia e realizzare foto come quella seguente.

Foto di Sean Rogers

Picasso con la tecnica del light painting nel lontano 1949 ha disegnato un centauro, per vedere la foto vi rimando al seguente link: Behind the Picture: Picasso ‘Draws’ With Light

Con questa tecnica si può fotografare anche il corpo umano, ecco tre originali esempi di uso del light painting.

Un tunnel di luce, foto di Todd Blaisdell

Una modella interamente vestita di luci colorate, foto di Janice Marie Foote

Un classico uso del light painting nella fotografia di moda, foto di Simon Peckham

Un piccolo omaggio alla ragazza che amo.


Oltre questo articolo consiglio di leggere anche: ISO, diaframmi, profondità di campo e tempi di esposizione - Corso di Fotografia in cui sono contenuti i principi base e fondamentali della fotografia!

13 gennaio 2009

Tecnica Fotografica: La Prospettiva lineare e aerea


Prospettiva lineare
:
Questo è un argomento estremamente interessante e complicato da spiegare ( almeno per me ), spero che la guida sia abbastanza chiara e di facile comprensione.
Quando guardiamo le foto dei grandi maestri o semplicemente di fotografi più avanti di noi, notiamo subito che la maggior parte dei loro scatti oltre a un'estrema pulizia dell'immagine ha un senso di profondità che solitamente nelle foto di un principiante raramente notiamo. Questa apparenza tridimensionale delle immagini dipende dal modo in cui si fa uso della prospettiva lineare e aerea.

In un soggetto la prospettiva lineare è creata da linee che sembrano convergere verso uno o più "punti di fuga".
Per dare un senso tridimensionale alla foto dovete far convergere queste linee. I punti di fuga possono essere all'interno dell'inquadratura o si possono trovare anche in posizioni immaginarie fuori dalla fotografia.
Ricordatevi che un'immagine può avere uno o più punti di fuga.

Un esempio di un'immagine con un solo punto di fuga la trovate guardando la foto in questo post.

Noterete che le nuvole creano come delle linee immaginarie che convergono in un punto fuori dalla foto portando lo sguardo dell'osservatore in quella direzione.

Vengono a crearsi due o più punti di fuga quando nell'immagine ci sono linee o superfici ad angolo retto l'una con l'altra e oblique rispetto al piano dell'immagine.
Questo è un disegno che ho preso come esempio a questo link:

Le linee dei muri dell'edificio sembrano convergere verso due punti di fuga differenti situati al di fuori dell'immagine.

Per mettere in risalto la prospettiva lineare sono importanti il punto e l'angolazione di ripresa, nonchè la focale dell'obbiettivo. Fotografando da breve distanza con un'obiettivo grandangolare si ottiene una prospettiva accentuata, le linee orizzontali che si allontanano convergono dando l'impressione che angoli, muri ed elementi analoghi situati nelle vicinanze incombano in direzione della fotocamera, mentre fotografando da lontano con un obiettivo di lunga focale si crea una prospettiva appiattita.

L'angolazione della fotocamera rispetto alle linee principali del soggetto determina le superfici che saranno rese più oblique ( con aumento della sensazione di profondità ) e quelle che saranno rese frontalmente, con l'effetto opposto.

Prospettiva aerea:
In un paesaggio gli oggetti situati a distanze differenti tendono ad apparire progressivamente più chiari e meno contrastati man mano che sono più lontani dalla fotocamera, questi mutamenti tonali creano la prospettiva aerea.

Un esempio di prospettiva aerea la potete trovare nella foto a questo post dove noterete che il cielo e il mare man mano che si allontanano dalla digitale come detto sopra divengono più chiari e meno contrastati.

Nelle foto ad interni è utile sfruttare la prospettiva aerea per far sembrare un ambiente molto più grande di quanto sia in realtà.

DOVE ACQUISTARE FOTOCAMERE, OBIETTIVI, ACCESSORI E LIBRI

A mio parere Il sito più sicuro e con le offerte più vantaggiose anche per gli acquisti online di materiale fotografico è Amazon.it, famoso per la sua assoluta affidabilità, state sicuri che se comprate il prodotto arriverà in poco tempo e in condizioni perfette a casa vostra!


7 gennaio 2009

La terra vista dal cielo


Teoricamente il mondo è più leggero di una piuma
nessun filo spinato potrà rallentare il vento
non tutto quel che brucia si consuma
e sogno dopo sogno sono sveglio finalmente
per fare i conti con le tue promesse
un giorno passa in fretta e non c'è tempo di pensare
muoviamoci che poi diventa sera...
gente che viene
gente che va
gente che torna
gente che sta
il sole se la ride in mezzo al cielo
a guardare noi che ci facciamo il culo.

Testo tratto da "Mezzogiorno" di Jovanotti.

DOVE ACQUISTARE FOTOCAMERE, OBIETTIVI, ACCESSORI E LIBRI

A mio parere Il sito più sicuro e con le offerte più vantaggiose anche per gli acquisti online di materiale fotografico è Amazon.it, famoso per la sua assoluta affidabilità, state sicuri che se comprate il prodotto arriverà in poco tempo e in condizioni perfette a casa vostra!


2 gennaio 2009

Tecnica Fotografica: Realizzazione di foto con tempi lunghi


Articolo e foto di Francesco Favalesi.

Innanzitutto bisogna partire con l'idea di quello che si vuole ottenere da una foto scattata con un tempo lungo, per tempo lungo intendo scatti con tempi a partire da un secondo, anche se in certi casi si ottengono bellissimi effetti anche con tempi minori, prendendo, come esempio l’esecuzione di un paesaggio con l’acqua che scorre.

E' importante considerare i mezzi a disposizione; in questo caso occorre un cavalletto che deve essere proporzionato alla macchina con cui si esegue lo scatto ( se uso una reflex con un tele, devo avere un cavalletto in grado di sorreggere il peso della macchina e dell’obiettivo ) ed avere a disposizione una macchina con le regolazioni dei tempi manuali. Con le macchine digitali che lavorano solo in automatico posso ottenere buoni risultati mantenendo un valore di iso molto basso, logicamente non riuscirò ad ottenere la precisione che posso raggiungere con una macchina dotata di regolazione manuale ed il numero di applicazioni è decisamente ridotto.

Consideriamo quindi di partire con il miglior compromesso economico, che permette comunque di ottenere risultati piacevoli; cavalletto di media fattura con un costo medio di 50 euro e macchina digitale Bridge, i cui costi vanno dai 250 ai 400 euro, questo tipo di macchine, sono una via di mezzo tra una reflex ed una compatta, ed in merito alla gestione dei tempi consentono di ottenere scatti fino a 30” oppure con la funzione Bulb, anche tempi più lunghi.
Ricordo a tutti, che la funzione Bulb, richiede un pulsante di scatto esterno o di un telecomando, pena un mosso non voluto, provocato dalla pressione continua del tasto di scatto. Altro elemento che mantengo costante per i miei scatti è il valore ISO, che salvo rarissime eccezioni, come ad esempio le foto sportive in notturna, mantengo sempre il più basso possibile, un valore iso alto comporta tempi di esposizione minori, ma con un aumento considerevole del rumore. Il rumore è rappresentato da quell’effetto sgranato dovuto dalla mancanza di luce. Dove la luce non è stata sufficiente ad impressionare correttamente il sensore, il software interno della macchina colora il pixel con il colore dei pixel circostanti.

Le applicazioni più comuni per i tempi lunghi sono:

Foto in notturna, in cui la richiesta del tempo è necessaria per impressionare adeguatamente il sensore. In questo caso se fotograferemo qualcosa di statico e senza intromissioni di soggetti in movimento dovremo stare attenti ai tempi in modo da ottenere una foto ben equilibrata soprattutto per quello che riguarda il soggetto che vogliamo ritrarre.

Foto in cui voglio avere una ripresa di soggetti in movimento in modo da ottenere una specie di effetto fantasma, ma preservando la forma del soggetto. Esempio se voglio fotografare una piazza dando l’idea della gente in movimento dovrò utilizzare tempi non troppo lunghi pena la perdita delle forme.

Foto in cui voglio ottenere una scia luminosa data dai veicoli in movimento. In questo caso vi è massimo spazio per la creatività, stando sempre attenti a non creare troppe aree di composizione, sovraesposte o sottoesposte.

Foto paesaggistiche o panoramiche al crepuscolo, in questo tipo di foto otterremo dei colori di contrasto con il cielo davvero incredibili perché la lunga esposizione va a dare maggior forza ai colori.

Foto in notturna per riprendere il movimento delle stelle. In questo caso la funzione Bulb è d’obbligo e quindi l’utilizzo del telecomando. Attenzione a non riprendere la luna per non avere una spiacevole scia sovraesposta. A meno che non sia una scelta voluta. Di grande impatto sono le foto che riprendono un soggetto statico, con alle spalle il movimento delle stelle.

Foto in cui voglio ottenere l’effetto movimento dell’acqua, in questo caso la regolazione dei tempi varia in base alla luce, alla velocità dell’acqua e dal risultato che voglio ottenere. Solitamente si usano tempi di scatto lunghi per realizzare questo effetto, fate varie prove.
Foto paesaggistiche al mare o al lago quando c’è un minimo di reflusso dell’acqua in modo da avere l’effetto del movimento o un effetto simile allo sfocato, ma sempre riconducibile all’idea di movimento. Questo tipo di scelta va molto bene anche per i fiumi in cui c’è uno scorrere lento dell’acqua.

Tempi lunghi con scatti programmati, per la ripresa dei fulmini. In questo caso programmo i tempi di scatto e la relativa frequenza di scatto. Ad esempio voglio che il tempo di esposizione sia di 10” che la macchina scatti ogni 20”, in una serata con un “bel” temporale, le possibilità di riprendere un fulmine aumentano considerevolmente.

Per riprendere in movimento un soggetto statico, anche in questo caso si può fare a meno del cavalletto.

Foto in cui voglio ottenere un mosso voluto, aggiungendo una particolarità in più al mio soggetto ed in cui sono io a giocare con la fotocamera e senza cavalletto.


Questi sono i principali utilizzi che ho sperimentato, in molte occasioni, con scarsi risultati, in altri con risultati abbastanza piacevoli. Ci tengo a precisare a tutti che sono un fotografo amatoriale e dotato di mezzi veramente poveri ( Bridge Olympus sp550 e Reflex Canon EOS 450d con obiettivo 18/55, presente nel kit di base ).

DOVE ACQUISTARE FOTOCAMERE, OBIETTIVI, ACCESSORI E LIBRI

A mio parere Il sito più sicuro e con le offerte più vantaggiose anche per gli acquisti online di materiale fotografico è Amazon.it, famoso per la sua assoluta affidabilità, state sicuri che se comprate il prodotto arriverà in poco tempo e in condizioni perfette a casa vostra!