Alfred Stieglitz e Lewis Hine l’immagine come bellezza delle forme o come ricchezza di contenuti

Alfred Stieglitz è un fotografo statunitense vissuto tra il 1864 ed il 1946, è stato uno dei maggiori promotori della fotografia come forma d’arte. I primi studi di Stieglitz risalgono al 1871 circa, nel 1890 fonda assieme ad altri soci la Photocrome Engraving Company, una stamperia dalle quale ne esce la rivista american amateur Photographer. In seguito fonda un gruppo fotografico, apre la sua prima galleria e pubblica una nuova rivista, Camera Work.

Dopo questa breve biografia, obbligatoria quanto superficiale (in internet si possono trovare ulteriori dettagli), andiamo ad analizzare quanto di questo fotografo ci interessa, ovvero il modo di scattare.

Stieglitz in un certo senso, era molto vicino alla corrente dei pittori realisti ma in un altro era lontanissimo, lui fu uno dei primi a sostenere quello che viene definita la “fotografia diretta” o pura.

A quel tempo era normale usare il ritocco fotografico ad opera di pittori per “aggiustare” i fotogrammi, ecco, questo è un chiaro esempio di ciò che per Stieglitz non doveva essere fatto in fotografia (anche effetti a quel tempo usati con accezione stilistica, tipo il flou, ovvero la “sfocatura” per lui non erano considerabili). Era fautore di una fotografia estremamente dettagliata sia nel concetto, quanto più nella forma. Analizzava il mondo in maniera prettamente grafica, la fotografia, vista coi suoi occhi, era un’insieme di linee stilisticamente corrette, e adeguatamente contestualizzate. Il suo modo di scattare è sempre “esterno” all’accadimento fotografico, un punto di vista distaccato. Un esempio è ciò che disse a proposito della sua foto “viaggio di terza classe”:

"Vidi un cappello rotondo, un fumaiolo inclinato verso sinistra, la scala inclinata verso destra, il ponte mobile con il corrimano di catene arrotondate, le bretelle bianche incrociate dietro la schiena di un uomo sul ponte di terza classe in basso….(conclude dicendo) vidi un quadro di forme, e sotto a quello, il mio modo di vedere la vita."

La scena che si ritrova di fronte la analizza in maniera formale; quelli che sta osservando sono i poveri a cui era stato negato il visto di ingresso a Ellis Island, uno dei porti di sbarco per l’America.

A questo punto è interessante mettere in contrapposizione Stieglitz con un altro fotografo del periodo, Lewis Hine, il quale, al contrario del primo, tende a privilegiare un rapporto “sociologico” col soggetto.

Lewis Hine, anch'esso statunitense e contemporaneo di stieglitz, era professore in sociologia.

Il suo approccio alla realtà fotografica è dato dalla potenzialità culturale/comunicativa e catalogativa del mezzo. Nel 1907 diventa fotografo dalla NCLC (associazione contro lo sfruttamento minorile). Tra i suoi lavori compaiono numerose fotografie di immigrati, condizione del lavoro minorile, condizione dei lavoratori.

Gli esempi della contrapposizione stilistica dei due si enuncia in svariate opere, una tra tutte è la differenza sostanziale nel ritrarre una città come New York. L'approccio di Stieglitz è sempre basato sugli spazzi, la realtà ripresa “dall’alto”, interpretando così la città fine a se stessa, come se fosse un ambiente sterile. Questa qui sotto è una sua foto di New York.

Alfred Stieglitz - Looking Northwest from the Shelton, New York 1932

Al contrario Lewis Hine, analizza la città dall’interno, con la sua componente umana messa al centro. Un chiaro esempio e una sua famosissima foto che potete vedere di seguito.

Lewis Hine - Power house mechanic working on steam pump 1920

Sia ben chiaro che con questo raffronto intendo solo mettere in evidenza due punti di vista differenti. In quella che viene definita come “Fotografia di reportage” di cui ambedue queste persone possono, a loro modo, essere considerati esponenti, appare evidente l’atteggiamento di partenza differente, dove il primo predilige l’immagine come bellezza delle forme, mentre il secondo come ricchezza di contenuti.

Articolo scritto da Alessandro Cappelli

Post più popolari

Corso di Fotografia Digitale online gratuito

Canon o Nikon? Nikon vs Canon - La migliore Reflex è...

I migliori manuali di fotografia per imparare la tecnica fotografica

Tutorial per Photoshop tecniche avanzate di Fotoritocco Professionale

Facebook concorso fotografico nazionale gratuito a premi, tema "la fotografia di viaggio", dall'1 al 30 novembre 2016