Fino a quando troveremo le pellicole? Il rullino forse non scomparirà

Fino a quando si troveranno le pellicole? Boh, difficile dirlo.

Secondo il parere di un negoziante specializzato nel materiale di consumo analogico il boom del digitale sta facendo crollare i prezzi dell'analogico con una conseguente aumento di richiesta di materiale sensibile.

Ovviamente il mercato di massa (che è quello che tiene in piedi i grandi laboratori professionali) è orientato ormai altrove.
Credo (e spero) tuttavia che i cultori del B/N e delle diapositive sviluppate come si deve continueranno - pur a prezzi più alti - a poter ottenere risultati soddisfacenti dalle proprie attrezzature analogiche.

Basta pensare al ritorno delle pellicole agfa e dei suoi prodotti chimici ora sotto un altro nome; e delle eccezionali carte iper il B/N della kentmere.

Che ci sia stata una contrazione della domanda di materiale sensibile è evidente. Oggigiorno sono tantissime le persone che hanno iniziato a fotografare direttamente in digitale, con tutto quello che ne consegue.

Si è formato un mercato di nicchia, che tende a sopravvivere e probabilmente ad aumentare, pur senza pretendere di sfidare commercialmente le nuove tecnologie.

Chi oggi scatta diapositive o B/N non lo fa certo per avere i risultati in mezz'ora. Lo fa per avere "i risultati". O perlomeno ci spera, nel momento in cui carica la pellicola e pensa prima di fare click.

Ormai per il colore conviene usare il digitale ma per Il bianco e nero invece per me è solo analogico, sviluppo e stampa eseguiti personalmente (purtroppo però non ho una camera oscura a casa).
Devo dire che per il bianco e nero si trova ancora molta varietà di prodotti. Dipende un pò anche da noi, se continuiamo ad usare la pellicola alimentiamo questa nicchia di mercato, altrimenti non ci sarà più richiesta e pian piano scomparirà del tutto.

Nel futuro probabilmente ci saranno due mercati e due sistemi separati in modo quasi manicheo, cioè: nel negozio sotto casa, o comunque nei normali negozi di fotografia (anche su internet) troveremo tutto il necessario per il digitale. In negozi specializzati per professionisti o su siti internet specifici tutto per la pellicola. Nelle grandi città turistiche ci sarà sempre qualche negozietto che oltre al digitale avrà il solito rullino 135-36 200 ASA negativo colore, ma saranno meno. Anche nei produttori, vedo che chi si è votato al digitale dismette le pellicole, che vengono poi prodotte da ditte che non hanno nulla a che vedere con il digitale.

DOVE ACQUISTARE FOTOCAMERE, OBIETTIVI, ACCESSORI E LIBRI

A mio parere Il sito più sicuro e con le offerte più vantaggiose anche per gli acquisti online di materiale fotografico è Amazon.it, famoso per la sua assoluta affidabilità, state sicuri che se comprate il prodotto arriverà in poco tempo e in condizioni perfette a casa vostra!

Post più popolari

Corso di Fotografia Digitale online gratuito

Canon o Nikon? Nikon vs Canon - La migliore Reflex è...

I migliori manuali di fotografia per imparare la tecnica fotografica

Tutorial per Photoshop tecniche avanzate di Fotoritocco Professionale

Facebook concorso fotografico nazionale gratuito a premi, tema "la fotografia di viaggio", dall'1 al 30 novembre 2016