Google sviluppa un nuovo sistema operativo, sfida a Microsoft


Google intende lanciare un suo sistema operativo. Lo ha annunciato la stessa compagnia sul suo blog ufficiale, creando un nuovo scontro tra il re delle ricerche su Internet e il gigante del software Microsoft.

"Annunciamo un nuovo progetto", afferma l'azienda con sede a Mountain View, rivelando che il sistema si baserà sul suo browser Chrome, sarà open source e farà la sua comparsa su alcuni modelli di computer portatili nella seconda metà del 2010.

La mossa è "il nostro tentativo di ripensare cosa debbano essere i sistemi operativi", spiega Google in un comunicato.
"Velocità, semplicità e sicurezza sono gli aspetti chiave di Google Chrome Os. Stiamo designando l'Os in modo che sia veloce e leggero, si avvii e porti in rete in pochi secondi", aggiunge la compagnia.

Google Chrome Os girerà su macchine con Cpu con architettura x86 e quindi su una vasta gamma di microprocessori Intel, compreso ovviamente quell'Atom che è lo standard de facto nei netbook, ma anche Amd e Arm. Il kernel, ovvero il cuore del sistema operativo, è Linux arricchito da un'interfaccia grafica a finestre mentre dal punto di vista del software applicativo è il web la piattaforma sulla quale saranno scritte e sviluppate le applicazioni che potranno essere eseguite anche su computer Windows, Linux e anche Mac.

DOVE ACQUISTARE FOTOCAMERE, OBIETTIVI, ACCESSORI E LIBRI

A mio parere Il sito più sicuro e con le offerte più vantaggiose anche per gli acquisti online di materiale fotografico è Amazon.it, famoso per la sua assoluta affidabilità, state sicuri che se comprate il prodotto arriverà in poco tempo e in condizioni perfette a casa vostra!

Post più popolari

Corso di Fotografia Digitale online gratuito

Canon o Nikon? Nikon vs Canon - La migliore Reflex è...

I migliori manuali di fotografia per imparare la tecnica fotografica

Tutorial per Photoshop tecniche avanzate di Fotoritocco Professionale

Facebook concorso fotografico nazionale gratuito a premi, tema "la fotografia di viaggio", dall'1 al 30 novembre 2016