Reflex Sigma SD14 e SD15, sensore FOVEON X3 (CMOS)


Quella che vedete qui sopra è la Sigma SD14, ho scoperto questa Reflex da poco tempo, quasi per caso, in questo periodo sto spulciando tutti gli articoli di fotografia possibili e immaginabili per comprare una Reflex adatta alle mie esigenze.

Il punto forte di questa macchina è il sensore FOVEON X3, è uno speciale CMOS da 14 Megapixel, adottato solo da Sigma, con uno strato per ogni colore RGB. Quindi la risoluzione reale dell'immagine è poco meno di 5 Megapixel: per ogni pixel ci sono tre fotodiodi sovrapposti e quindi il sensore cattura tutti i colori, rosso, verde e blu, senza interpolazione.
Esso permette di riprodurre i colori della realtà meglio di qualsiasi altra macchina fotografica.

Ma ogni macchina fotografica ha dei pro e dei contro, ed un relativo utilizzo, non esiste la Reflex che va bene per tutto.

PRO
La Sigma SD14 è una macchina più adatta a uno studio fotografico perché non è una fotocamera particolarmente rapida. Però in quanto a qualità delle immagini è veramente eccellente sia per gamma tonale sia per la nitidezza, negli USA molti fotografi e fotoamatori sono passati a Sigma cambiando la loro Canon e Nikon a favore di Sigma sorvolando sui suoi "difetti" ma badando esclusivamente alla qualità dell'immagine.

Il prezzo della Sigma SD14 non è elevato con circa 600 euro te la porti a casa con un 18-200 ( in Germania EBAY.de ) e con gli altri 400 si può scegliere un signor obiettivo SIGMA tipo un 15-30 o con un centinaio di € in + un 10-20.


CONTRO
Considerato che la sua limitata cadenza di scatto può essere perdonabile, risulta abbastanza scomodo il tempo che la fotocamera dedica a processare ogni immagine. Sebbene è possibile continuare a scattare mentre la fotografia si sta registrando un compito tanto semplice come la revisione delle immagini diventa molto noiosa.

Dopo aver trascorso dei giorni con la SD14 tra le mani, è precisamente nel momento del processo che appaiono i maggiori problemi di questa reflex, che teoricamente dovrebbe superare molti altri modelli grazie alla sua tecnologia Foveon.

Una delle novità più interessanti della SD14 è la possibilità di scattare direttamente in JPEG e non solo in RAW, come accadeva nelle SD9 e SD10. Una buona notizia che –sfortunatamente- perde potenziale al vedere i risultati ottenuti e al confrontarli con ciò che è possibile conseguire dopo un rapido processo di un archivio RAW.

Dovuto possibilmente a un processo JPEG con serie difficoltà, i risultati diretti di questa SD14 sono un pò confusi. La sua risposta cromatica è realmente instabile, con una tendenza verso le tonalità gialle e verdi difficili da spiegare.

Solo lavorando con un bilanciamento dei bianchi manuale o applicando posteriormente all’immagine JPEG delle applicazioni di colore automatici è possibile ottenere fotografie con un colorito equivalente alla realtà. Ci ha sorpreso la risposta della fotocamera negli scatti con flash e applicando l’esposizione nella modalità automatica.

Gli scompensi cromatici, i problemi riconosciuti allo scattare direttamente in JPEG e la relativa lentezza del lavoro obbligano a posizionare la SD14 come una fotocamera promettente per lo studio o per quelle situazioni nelle quali si pretenda di ottenere un pò più dall’immagine a costo di passare un pò di tempo davanti al display del computer.

IL MIO PARERE SOGGETTIVO
La Sigma SD14 non è una macchina adatta per andare a "caccia" per colpa della sua già citata lentezza ma intendiamoci, per un fotoamatore dovrebbe andare benissimo poiché la sua velocità è sempre superiore a quella di una compatta o di una bridge, la consiglio a chi non ha grossi capitali, inutile spendere 1000 euro per una macchina di cui non comprerai mai ottiche decenti, meglio spenderne la metà e con il resto comprarsi delle ottiche per poter soddisfare le proprie esigenze.

E per parlarci chiaro, una volta facevano capolavori con macchine fotografiche che in confronto alle nostre facevano ridere.

A questo link trovate tutti i dettagli tecnici sulla Sigma SD14.

La Sigma SD15 che dovrebbe uscire a breve stranamente non porta un aumento dei Megapixel ma un sostanziale aumento della velocità che è la cosa più utile in questa Reflex, ma ancora è presto per parlare.

DOVE ACQUISTARE FOTOCAMERE, OBIETTIVI, ACCESSORI E LIBRI

A mio parere Il sito più sicuro e con le offerte più vantaggiose anche per gli acquisti online di materiale fotografico è Amazon.it, famoso per la sua assoluta affidabilità, state sicuri che se comprate il prodotto arriverà in poco tempo e in condizioni perfette a casa vostra!

Post più popolari

Corso di Fotografia Digitale online gratuito

Canon o Nikon? Nikon vs Canon - La migliore Reflex è...

I migliori manuali di fotografia per imparare la tecnica fotografica

Tutorial per Photoshop tecniche avanzate di Fotoritocco Professionale

Facebook concorso fotografico nazionale gratuito a premi, tema "la fotografia di viaggio", dall'1 al 30 novembre 2016