Messa a fuoco AF a più punti, e particolarità Canon

La messa a fuoco a più punti (cioè tutti attivi) serve quando si deve inseguire il soggetto, in modalità ad inseguimento (AIServo per le Canon), un soggetto non statico e abbastanza piccolo.
Le Canon tendono a mettere a fuoco il soggetto più vicino e a tenerlo agganciato anche se passa da un punto AF all'altro.

Inoltre, c'è da tenere a mente, che i punti AF delle Canon sono legati ai settori dell'esposimetro con un tipo di funzionamento che la Canon chiamava AIM (advanced integrated multipoint), in pratica l'esposimetro da un'importanza maggiore a ciò che effettivamente il modulo AF ha messo a fuoco, usando quel determinato o quei determinati punti AF attivi.

In modalità oneshot invece, i punti periferici possono essere utili per mettere a fuoco (selezionandoli singolarmente manualmente) soggetti decentrati, senza ricomporre o ricomponendo facendo uno spostamento minore rispetto all'uso del centrale, al fine di scongiurare spostamenti involontari del fotografo, che comprometterebbero la precisione della messa a fuoco.
Ovviamente non bisogna dimenticare che i punti periferici, sono sempre meno precisi di quello centrale per diverse ragioni, quindi in condizioni di luce scarsa per esempio, spesso è comunque preferibile usare il punto centrale, bloccare l'esposizione e ricomporre.

DOVE ACQUISTARE FOTOCAMERE, OBIETTIVI, ACCESSORI E LIBRI

A mio parere Il sito più sicuro e con le offerte più vantaggiose anche per gli acquisti online di materiale fotografico è Amazon.it, famoso per la sua assoluta affidabilità, state sicuri che se comprate il prodotto arriverà in poco tempo e in condizioni perfette a casa vostra!

Post più popolari

Corso di Fotografia Digitale online gratuito

Canon o Nikon? Nikon vs Canon - La migliore Reflex è...

I migliori manuali di fotografia per imparare la tecnica fotografica

Tutorial per Photoshop tecniche avanzate di Fotoritocco Professionale

Facebook concorso fotografico nazionale gratuito a premi, tema "la fotografia di viaggio", dall'1 al 30 novembre 2016