Tecnica Fotografica: La Prospettiva lineare e aerea


Prospettiva lineare
:
Questo è un argomento estremamente interessante e complicato da spiegare ( almeno per me ), spero che la guida sia abbastanza chiara e di facile comprensione.
Quando guardiamo le foto dei grandi maestri o semplicemente di fotografi più avanti di noi, notiamo subito che la maggior parte dei loro scatti oltre a un'estrema pulizia dell'immagine ha un senso di profondità che solitamente nelle foto di un principiante raramente notiamo. Questa apparenza tridimensionale delle immagini dipende dal modo in cui si fa uso della prospettiva lineare e aerea.

In un soggetto la prospettiva lineare è creata da linee che sembrano convergere verso uno o più "punti di fuga".
Per dare un senso tridimensionale alla foto dovete far convergere queste linee. I punti di fuga possono essere all'interno dell'inquadratura o si possono trovare anche in posizioni immaginarie fuori dalla fotografia.
Ricordatevi che un'immagine può avere uno o più punti di fuga.

Un esempio di un'immagine con un solo punto di fuga la trovate guardando la foto in questo post.

Noterete che le nuvole creano come delle linee immaginarie che convergono in un punto fuori dalla foto portando lo sguardo dell'osservatore in quella direzione.

Vengono a crearsi due o più punti di fuga quando nell'immagine ci sono linee o superfici ad angolo retto l'una con l'altra e oblique rispetto al piano dell'immagine.
Questo è un disegno che ho preso come esempio a questo link:

Le linee dei muri dell'edificio sembrano convergere verso due punti di fuga differenti situati al di fuori dell'immagine.

Per mettere in risalto la prospettiva lineare sono importanti il punto e l'angolazione di ripresa, nonchè la focale dell'obbiettivo. Fotografando da breve distanza con un'obiettivo grandangolare si ottiene una prospettiva accentuata, le linee orizzontali che si allontanano convergono dando l'impressione che angoli, muri ed elementi analoghi situati nelle vicinanze incombano in direzione della fotocamera, mentre fotografando da lontano con un obiettivo di lunga focale si crea una prospettiva appiattita.

L'angolazione della fotocamera rispetto alle linee principali del soggetto determina le superfici che saranno rese più oblique ( con aumento della sensazione di profondità ) e quelle che saranno rese frontalmente, con l'effetto opposto.

Prospettiva aerea:
In un paesaggio gli oggetti situati a distanze differenti tendono ad apparire progressivamente più chiari e meno contrastati man mano che sono più lontani dalla fotocamera, questi mutamenti tonali creano la prospettiva aerea.

Un esempio di prospettiva aerea la potete trovare nella foto a questo post dove noterete che il cielo e il mare man mano che si allontanano dalla digitale come detto sopra divengono più chiari e meno contrastati.

Nelle foto ad interni è utile sfruttare la prospettiva aerea per far sembrare un ambiente molto più grande di quanto sia in realtà.

DOVE ACQUISTARE FOTOCAMERE, OBIETTIVI, ACCESSORI E LIBRI

A mio parere Il sito più sicuro e con le offerte più vantaggiose anche per gli acquisti online di materiale fotografico è Amazon.it, famoso per la sua assoluta affidabilità, state sicuri che se comprate il prodotto arriverà in poco tempo e in condizioni perfette a casa vostra!

Post più popolari

Corso di Fotografia Digitale online gratuito

Canon o Nikon? Nikon vs Canon - La migliore Reflex è...

I migliori manuali di fotografia per imparare la tecnica fotografica

Tutorial per Photoshop tecniche avanzate di Fotoritocco Professionale

Facebook concorso fotografico nazionale gratuito a premi, tema "la fotografia di viaggio", dall'1 al 30 novembre 2016