giovedì 26 febbraio 2015

Come importare Presets in Camera Raw e Lightroom

Nessun commento:

Per vedere tutti i tutorial per photoshop andate a questo link: Tutorial per Photoshop tecniche avanzate di Fotoritocco Professionale

Nel video in basso i ragazzi di Crazy Ring Entertainment ci spiegano come andare a inserire dei presets in Camera Raw e in Lightroom con un metodo semplicissimo.

La loro PRESET COLLECTION (a pagamento) la trovate al link: www.gumroad.com/crazyring



DOVE ACQUISTARE FOTOCAMERE, OBIETTIVI, ACCESSORI E LIBRI

A mio parere Il sito più sicuro e con le offerte più vantaggiose anche per gli acquisti online di materiale fotografico è Amazon.it, famoso per la sua assoluta affidabilità, state sicuri che se comprate il prodotto arriverà in poco tempo e in condizioni perfette a casa vostra!

martedì 24 febbraio 2015

10 fotogrammi iconici della storia del Cinema

2 commenti:
1. Arancia Meccanica



Pochi registi hanno sviluppato uno stile compositivo così unico, coerente e facilmente identificabile come quello di Stanley Kubrick. Uno stile che ha raggiunto il suo culmine in "Arancia Meccanica" ("A Clockwork Orange"), parabola sulla natura della violenza ambientato in un futuro dispotico non troppo lontano.

Una luce artificiale fredda è presente per tutto il film, che viene caricato con composizioni in cui domina la simmetria e l'equilibrio. Come nella seconda immagine in cui le ombre di Alex DeLarge e della sua banda sono proiettate sulla loro prossima vittima.

2. "Pulp Fiction" (1994), Quentin Tarantino


Il cinema degli anni '90 è segnato in gran parte dalla comparsa di Quentin Tarantino e da una vasta legione di imitatori.

Uscito nel 1994, "Pulp Fiction" fu la pellicola che consacrò Tarantino come regista cult. Questa immagine leggendaria deve essere in questa compilation, Samuel L. Jackson e John Travolta non sono mai apparsi così freddi.

3. "Il pianeta delle scimmie" (1968), Franklin J. Schaffner


E andiamo agli anni sessanta per selezionare un'immagine che appartiene a uno dei finali più sorprendenti mai visti sul grande schermo. Ci riferiamo, naturalmente, alla scena finale de "Il pianeta delle scimmie", un punto di riferimento nel genere fantascientifico.

4. "Casablanca" (1942), Michael Curtiz


Forse uno dei film più iconici che abbiano mai girato, paradigma totale del cinema classico, un'opera circondata da mille aneddoti e leggende. Non potevo non includere in questa selezione un'istantanea di "Casablanca", un film immortale che tratta d'amore, amicizia e la fedeltà a principi ed ideali.

Leggendaria la scena del momento della separazione tra Rick Blaine (Humphrey Bogart) e Ilsa Lund (Ingrid Bergman), una composizione perfetta con entrambi i protagonisti di profilo, l'uso del chiaroscuro esalta la forza dell'immagine inondandola di un'aura nostalgica.

5. "Il Padrino, Parte II" (1974), Francis Ford Coppola


Pochi film hanno ottenuto così tanto consenso tra pubblico e critica, come le prime due parti della trilogia del "Il Padrino". Uno degli aspetti più affascinanti di questo lavoro di Francis Ford Coppola è sicuramente la fotografia di Gordon Willis, uno degli operatori più stimati di Hollywood.

In questa scena Michael Corleone prende le redini della famiglia accettando il suo tragico destino.

6. "Il pianista" (2002), Roman Polanski


Questa è una delle immagini più scioccanti viste al cinema recentemente, in cui l'attore Adrien Brody cammina tra le rovine di Varsavia, devastata duranta seconda guerra mondiale,

"Il Pianista" di Roman Polanski è un film caratterizzato dall'assenza di colore.

7. "ET l'extra-terrestre" (1982), Steven Spielberg


Gli anni '80 sono il tempo del cinema come intrattenimento, degli archeologi con la frusta, dei viaggi nel tempo e dei bambini in cerca di tesori. E come no, è il decennio di "ET", un film che ha segnato l'infanzia di una generazione e che, come tutti i capolavori, ha avuto innumerevoli imitazioni.

E qual è l'immagine più emblematica di questo film? Ovviamente quella in cui Eliott e il suo amico extraterrestre volano con la bicicletta di fronte a una gigantesca luna piena, è una di quelle immagini che rimangono impresse per sempre. Una composizione ricca di magia resa ancora più memorabile dalla musica di John Williams.

8. "Viaggio nella Luna" (1903), da Georges Méliès



In principio, il film è stato considerato poco più che un'attrazione da baraccone, un divertimento per suscitare curiosità senza troppo pretese. Il francese Georges Méliès fu uno dei primi registi che videro l'invenzione dei fratelli Lumière un nuovo veicolo per l'espressione artistica.

Così, mettendo a frutto la sua passione per l'illusione e il disegno, Georges Méliès ha sollevato le possibilità narrative del cinema e aperto la strada all'uso di innumerevoli tecniche cinematografiche, come le esposizioni multiple, l'effetto dissoluzione, la cornice colorata a mano e il tanto di moda time-lapse .

La sua opera più emblematica è senza dubbio "Viaggio nella Luna" ("Le Voyage dans la Lune") del 1903, una fantasia spaziale piena di immagini memorabili come quella del razzo conficcato sulla superficie di una luna umanizzata. Ho scelto anche un altro punto del film che mostra una di quelle composizioni barocche e surreali, in cui la scenografia e l'immagine reale si fondono per creare magia pura.

9. "Sentieri selvaggi" (1956) di John Ford



Del genere Western uno dei massimi capolavori è sicuramente "Sentieri Selvaggi" ("The Searchers") con i leggendari John Ford e John Wayne. 

Un'opera immortale che contiene un lirismo e un senso di epicità che dopo mezzo secolo mette ancora i brividi, soprattutto grazie a riprese in splendidi paesaggi naturali come la Monument Valley nello Utah.

John Ford contrappone sapientemente il calore dell'ambiente domestico, la casa, rispetto alla vastità del deserto attraverso la quale i protagonisti vagano come fantasmi. Prova di ciò sono questi due momenti appartenenti rispettivamente al prologo ed all'epilogo di questo film affascinante.

10. "Nosferatu il vampiro" (1922), FW Murnau


In un'Europa devastata dalla prima guerra mondiale, si afferma in Germania una delle più affascinanti tendenze stilistiche della storia del cinema: l'espressionismo. 

Una delle grandi opere rappresentative di questo movimento era "Nosferatu" ("Nosferatu, eine Symphonie des Grauens"), regia di F.W Murnau nel 1922, un libero adattamento del celebre romanzo di Bram Stoker "Dracula".

DOVE ACQUISTARE FOTOCAMERE, OBIETTIVI, ACCESSORI E LIBRI

A mio parere Il sito più sicuro e con le offerte più vantaggiose anche per gli acquisti online di materiale fotografico è Amazon.it, famoso per la sua assoluta affidabilità, state sicuri che se comprate il prodotto arriverà in poco tempo e in condizioni perfette a casa vostra!

lunedì 23 febbraio 2015

Come Guadagnare Vendendo Foto su 500PX

Nessun commento:

Se siete interessati alla vendita di fotografie vi consiglio di non perdervi il Corso di Fotografia di Microstock, come vendere foto online.

Nel video in basso l'utente youtube Crazy Ring Entertainment ci spiega come fare a vendere le nostre foto su 500px. Ci illustrerà il modo per pubblicare le immagini per la vendita. Si possono vendere infatti sia stampe che i diritti per la foto. In particolare vi parlerò della seconda opzione, tramite la quale si possono ottenere degli ottimi guadagni.



DOVE ACQUISTARE FOTOCAMERE, OBIETTIVI, ACCESSORI E LIBRI

A mio parere Il sito più sicuro e con le offerte più vantaggiose anche per gli acquisti online di materiale fotografico è Amazon.it, famoso per la sua assoluta affidabilità, state sicuri che se comprate il prodotto arriverà in poco tempo e in condizioni perfette a casa vostra!

domenica 22 febbraio 2015

Beyoncé senza Photoshop, la moda di mostrare gli scatti originali

Nessun commento:

Dopo il caso delle foto trapelate, non ritoccate, di Cindy Crawford e Justin Bieber, adesso è arrivato il momento di Beyoncé, le cose sono due, o i fotografi/grafici sono diventati tutti degli str**** che si divertono a sputtanare i loro clienti, oppure gli addetti al marketing di questi artisti hanno finito le idee originali.

Comunque sia la gente rimane sempre stupita dallo scoprire che le popstar o i grandi attori sono anch'essi degli esseri umani, come se non sia normale che per una sessione di scatto intervengano specialisti del trucco, esperti fotografi maestri dell'illuminazione e per finire i grafici in fase di post produzione.

Le foto che vedete sono alcuni degli scatti originali realizzati per una pubblicità della L'Oréal del 2013.



DOVE ACQUISTARE FOTOCAMERE, OBIETTIVI, ACCESSORI E LIBRI

A mio parere Il sito più sicuro e con le offerte più vantaggiose anche per gli acquisti online di materiale fotografico è Amazon.it, famoso per la sua assoluta affidabilità, state sicuri che se comprate il prodotto arriverà in poco tempo e in condizioni perfette a casa vostra!

sabato 21 febbraio 2015

Tutorial su come recuperare un cielo bruciato con Photoshop e Camera Raw

Nessun commento:

Per vedere tutti i tutorial per photoshop andate a questo link: Tutorial per Photoshop tecniche avanzate di Fotoritocco Professionale

Nel precedente articolo abbiamo visto come scontornare e sostituire il cielo, in questo Tutorial per Photoshop, realizzato da Francesco Marzoli, vedremo come recuperare un cielo bruciato o troppo chiaro all'interno di una fotografia utilizzando Camera Raw.



DOVE ACQUISTARE FOTOCAMERE, OBIETTIVI, ACCESSORI E LIBRI

A mio parere Il sito più sicuro e con le offerte più vantaggiose anche per gli acquisti online di materiale fotografico è Amazon.it, famoso per la sua assoluta affidabilità, state sicuri che se comprate il prodotto arriverà in poco tempo e in condizioni perfette a casa vostra!

giovedì 19 febbraio 2015

Astropad trasforma l'iPad in una tavoletta grafica

Nessun commento:

Numerosi artisti digitali hanno trovato nell'iPad uno strumento creativo pratico per fare rapidi schizzi delle loro opere, altri preferiscono la precisione fornita da un mouse o da una tavoletta grafica.

L'App Astropad cerca di fondere questi due concetti convertendo il tablet Apple in una tavoletta grafica digitale.

Astropad si collega al computer tramite una connessione wireless o attraverso un cavo, la condivisione dei dati mediante un protocollo proprietario che promette immagini nitide e senza distorsioni. I suoi creatori illustrano le possibilità di applicazione con Photoshop, ma funziona tecnicamente con qualsiasi programma disponibile per OS X.

Astropad non solo replica sull'iPad il conteuto dello schermo del Mac a cui è collegato, ma permette anche di effettuare lo zoom con le dita e aggiunge il supporto per i collegamenti con i gesti, il tutto a una velocità di 60 fotogrammi al secondo. Secondo i suoi creatori, la latenza tra i dispositivi è trascurabile, con un'esperienza d'uso confortevole e naturale.

Questa innovativa app è stata sviluppata da due ex ingegneri Apple, il che spiega il livello di integrazione e cura di alcuni dettagli, come la possibilità di calibrare il colore per una maggiore corrispondenza delle immagini su entrambe le schermate.

Il livello di precisione fornita da Astropad non raggiunge quello delle tavolette Wacom di fascia più alta, ma può rendere l'iPad un'opzione economica alle tavolette grafiche di fascia medio bassa.

Il prezzo di Astropad è di 45 euro o 18 euro nel caso della versione per uso accademico.

In basso un video introduttivo ad Astropad che ci mostra come funziona.



DOVE ACQUISTARE FOTOCAMERE, OBIETTIVI, ACCESSORI E LIBRI

A mio parere Il sito più sicuro e con le offerte più vantaggiose anche per gli acquisti online di materiale fotografico è Amazon.it, famoso per la sua assoluta affidabilità, state sicuri che se comprate il prodotto arriverà in poco tempo e in condizioni perfette a casa vostra!

I 10 migliori Treppiedi Fotografici

Nessun commento:
In questo articolo i treppiedi più venduti (e apprezzati dai fotografi) dal miglior rapporto qualità/prezzo!

Sotto ogni prodotto troverete il link diretto all'acquisto e alla pagina con le recensioni degli acquirenti.

Questo post verrà aggiornato ogni qual volta uscirà un prodotto degno di nota che andrà a sostituire uno di quelli presenti in questa classifica.

Articolo Correlati: 

1. Cullmann Treppiede Alpha 2500


LINK ALL'ACQUISTO E RECENSIONI ACQUIRENTI: Cullmann Treppiede Alpha 2500

2. Hama Star 61


RECENSIONE Hama Star 61



LINK ALL'ACQUISTO E RECENSIONI ACQUIRENTI: Hama Star 61

3. Manfrotto MKBFRA4-BH Kit Traveller con Testa a Sfera


RECENSIONE Manfrotto MKBFRA4-BH Kit Traveller



LINK ALL'ACQUISTO E RECENSIONI ACQUIRENTI: Manfrotto MKBFRA4-BH Kit Traveller

4. Manfrotto MTPIXI-B Treppiede da Tavolo


RECENSIONE Manfrotto MTPIXI-B Treppiede da Tavolo



LINK ALL'ACQUISTO E RECENSIONI ACQUIRENTI: Manfrotto MTPIXI-B Treppiede da Tavolo

5. Manfrotto MKC3-H01 Kit Serie Compact


RECENSIONE Manfrotto MKC3-H01 Kit Serie Compact



LINK ALL'ACQUISTO E RECENSIONI ACQUIRENTI: Manfrotto MKC3-H01 Kit Serie Compact

6. Manfrotto MK394-H Kit Serie 390


RECENSIONE Manfrotto MK394-H Kit Serie 390



LINK ALL'ACQUISTO E RECENSIONI ACQUIRENTI: Manfrotto MK394-H Kit Serie 390

7. Joby Gorillapod SLR-Zoom & gp3 con testa pieghevole

Joby Gorillapod SLR-Zoom

Joby Gorillapod gp3

RECENSIONE Joby Gorillapod



LINK ALL'ACQUISTO E RECENSIONI ACQUIRENTI: 
Joby Gorillapod SLR-Zoom & Joby Gorillapod gp3

8. Hama Star 700 EF Digital


RECENSIONE Hama Star 700 EF Digital



LINK ALL'ACQUISTO E RECENSIONI ACQUIRENTI: Hama Star 700 EF Digital

9. Mantona Pro Makro II


RECENSIONE Mantona Pro Makro II



LINK ALL'ACQUISTO E RECENSIONI ACQUIRENTI: Mantona Pro Makro II

10. AmazonBasics - Treppiede leggero


LINK ALL'ACQUISTO E RECENSIONI ACQUIRENTI: AmazonBasics - Treppiede leggero
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Google